Parmigiana di zucchine

Parmigiana di zucchine

Amo molto la classica parmigiana, la trovo un mix perfetto di sapori, quegli strati di melanzane fritte alternati a sugo e formaggio. Ma il lavoro è lungo e non si ha sempre tempo per ricette elaborate, così come giusta alternativa a volte preparo la versione bianca e più fresca della parmigiana di zucchine. Un piatto che mi risolve spesso la cena visto che lo propongo come piatto unico, ma presentandolo in porzioni più misurate può essere servito come antipasto per una cena tra amici.
Non so esattamente quanto può essere light come ricetta vista la presenza della besciamella del formaggio e della mozzarella ma la verdura la lascio cruda per cui non ci sono i grassi della frittura. L’unica cosa che preparo prima è la besciamella poi per completare il piatto necessito solo di organizzare il lavoro, disponendo gli ingredienti.

Per 6 porzioni

zucchine 3
besciamella 500 gr.
prosciutto cotto a fette 150 gr.
parmigiano reggiano
mozzarelle 2
farina 00
latte

Per prima cosa preparate la besciamella, (vedi qui). Potete farla anche qualche ora prima basta chiudere bene il contenitore o coprirlo con pellicola per far che non si formi la crosticina sopra.
Dopo di che preparatevi gli ingredienti sul piano di lavoro, vi sarà più facile muovervi e lavorare comodi senza dover aprire continuamente il frigorifero. Lavate e spuntate le zucchine e affettatele sottilmente nel senso della lunghezza. Tagliate a fette le mozzarelle. Mettete della farina in un piatto. Aprite la confezione del prosciutto e preparate il formaggio.

Prendete la pirofila e sporcatela con un cucchiaio di besciamella, ora, una ad una infarinate le fettine di zucchina e sistematele vicine nella pirofila, ponete uno strato di besciamella e delle fette di mozzarella.

Ora adagiate 2/3 fette di prosciutto e il parmigiano e proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti. L’ultimo strato vede le zucchine la besciamella e il parmigiano. Mettete un filo di latte agli angoli della pirofila per far si di evitare il bruciacchiarsi della besciamella. Accendete il forno a 180° e una volta raggiunta la temperatura infornate per ca. 40 minuti. Vedrete formarsi una bella crosticina dorata sopra. Spegnete il forno e lasciate raffreddare. Servite a temperatura ambiente o tiepida.