Tag: contorno

cavolfiore al forno

cavolfiore al forno

Stanche del solito contorno? Questo vi piacerà! Basta tagliarlo condirlo e infornarlo, non lo dovete lessare. Nel cucinarlo al forno non si perdono le proprietà benefiche che invece lessandolo vengono perse. Il suo sapore rimane intatto e la consistenza è morbida ma non sfatta. Le 

insalata con la frutta

insalata con la frutta

D’estate non ho sempre voglia di stare davanti ai fornelli a cucinare piatti elaborati, in vacanza al mare prediligo piatti freschi e veloci magari a base di pesce o semplicemente a base di verdura. Le insalatone le trovo ottime, appaganti per il palato e più 

insalata di gamberi e mango

insalata di gamberi e mango

Finalmente è arrivata l’estate. Il profumo del mare, le giornate al sole e i tramonti sulla spiaggia, la birra ghiacciata e le lunghe passeggiate. L’anguria, il melone e le ciliege da mangiare sotto l’ombrellone, il profumo del basilico e l’odore dei pomodori al sole. Preparare grigliate di pesce e mangiare avocado come se non ci fosse un domani. Il tempo delle insalate che ti salvano il pranzo e qualche volta anche la cena. Questa è la mia estate ed appena è arrivata è scattata la voglia di preparare insalate con tutto quello che ci puoi mettere dentro. Ovviamente non manca l’avocado e la mia consuetudine di aggiungere frutta. Avete mai provato le pesche condite per accompagnare i secondi di carne? Provatele, è una garanzia. Questa, è un mix di verdure con pesce e frutta, ma voi se volete potete aggiungere quello che volete.

insalata iceberg
rucola
gamberi sgusciati e puliti
punte di asparagi
avocado
mango
cipollotto
pomodorini ( ciliegini o datterini)
zenzero
buccia di limone grattugiata
sale
pepe
olio evo

Lavare centrifugare e tagliare l’insalata e la rucola. In una padella bassa e larga mettere un filo d’olio con il cipollotto tagliato finemente e un paio di centimetri di zenzero grattugiato, rosolare un minuto e aggiungere i gamberi. Quando cambieranno colore salare e pepare e aggiungere le punte d’asparago, continuare la cottura un paio di minuti. In ultimo unire i pomodorini, la buccia grattugiata del limone e spegnere il fuoco, dovranno solo scaldare. Nel frattempo aprire l’avocado, sbucciarlo e tagliarlo a dadini, poi anche il mango. Disporre in un’insalatiera o in piatto capiente un letto di insalata e rucola e poi gli altri ingredienti, mi piace farli vedere così non mescolo il tutto ma lascio a ognuno di loro il proprio spazio. Da un lato il mango e l’avocado e dall’altro i gamberi con gli asparagi e i pomodorini. Ultimare con un filo d’olio a crudo.

pomodori al forno

pomodori al forno

Gustosi da mangiare crudi in insalata o cotti al forno o gratinati. I pomodori sono buoni da mangiare sempre sia per accompagnare secondi di carne o di pesce. I miei pomodori al forno sono un contorno veloce e gustoso. Si prepara in pochi passaggi e 

frittelle di zucchine

frittelle di zucchine

Molte volte mi ritrovo a preparare piatti con quello che ho in frigo. In questo periodo dove non si può andare a fare la spesa quando si vuole, o solo perchè ci manca qualche ingrediente, succede spesso. Apro il frigo guardo cosa c’è tiro fuori 

insalata di finocchi e arance

insalata di finocchi e arance

Chi non la conosce deve assolutamente provarla. Un’insalata diversa con prodotti freschi di stagione, è facile da fare e molto versatile e può accompagnare piatti di carne e pesce.

finocchi 2
arancia 1 grande
sale
pepe nero
olio evo
olive nere

Lavare bene il finocchio, privarlo delle punte e del fondo. Se la barba interna alle punte è fresca e profumata tagliarla sottilmente e metterla in insalatiera. Tagliare a metà il finocchio, eliminare il torsolo interno e affettare la parte esterna sottilmente. Porre in insalatiera. Prendere l’arancia lavarla bene e tagliarla al vivo. Prelevare i singoli spicchi eliminando la pellicola che li contiene. Tagliarli in due o tre parti se sono molto grandi e unire al resto nell’insalatiera. Lo “scheletro” dell’arancia strizzarlo con le mani per ottenere del succo e metterlo in un bicchiere aggiungere dell’olio ed emulsionare per ottenere una salsa. Salare pepare e condire con l’emulsione. Io ho aggiunto delle olive confettate in casa da mia mamma, il retrogusto delle olive leggermente amarognolo crea un mix piacevole con la dolcezza delle arance. Per un sapore più deciso potete aggiungere anche la buccia grattugiata dell’arancia, l’olio essenziale sprigionerà una nota aromatica ricca e fruttata.

insalata di radicchio, arancia e frutta secca

insalata di radicchio, arancia e frutta secca

Questo contorno che vi propongo è un’insalata d’effetto, ricca di colore e gusto e molto raffinata. Il retrogusto amarognolo del radicchio e della rucola ben si sposa con la dolcezza dell’arancia e dell’uvetta e le noci danno quel gusto croccante. Il tutto ben bilanciato dal 

fave in porchetta

fave in porchetta

Questo contorno è tipico delle mie parti, le Marche. Quando le fave invece “invecchiano” di qualche giorno, e non si presentano più belle fresche si sgranano e si cuociono in padella con gli aromi che ricordano la preparazione della porchetta di maiale, ecco perchè il 

peperoni al microonde

peperoni al microonde

Spesso come contorno preparo i peperoni, che siano al forno, gratinati o arrostiti, o in insalata. Mi piacciono, adoro i colori e il profumo ma molto spesso la buccia crea qualche problema di digestione. Così l’ideale sarebbe toglierla ma il lavoro diventa più lungo, prima passarli al forno ad arrostire poi aspettare che si raffreddino per poi sbucciarli tagliarli e condirli. Mia madre mi ha insegnato come cuocerli con la buccia senza aver problemi. Io riesco tranquillamente a mangiarli non sono pesanti nè indigesti. Sono veloci da preparare, si sporca poco e la cottura in microonde è veloce.

peperoni gialli e rossi 4
cipolle bianche 2
olio evo
sale

Lavare bene i peperoni aprirli in due, togliere il gambo i semi e i filamenti e tagliarli a striscioline più o meno grandi, secondo i vostri gusti. Pulire le cipolle e tagliarle. Mettere entrambi in una ciotola salare e condire leggermente. Prendere una pirofila da forno, adatto al microonde, versare le verdure e coprire con il coperchio di vetro, in alternativa va bene anche della pellicola per alimenti. Mettere nel forno a microonde e lasciar cuocere al massimo della potenza per dieci minuti. Sfornare, togliere il coperchio, girare i peperoni con un cucchiaio in modo che il tutto si amalgami con il sughetto creato e rinfornare per altri dieci minuti. Sono cotti. Se gradite a questo punto aggiungete foglie spezzettate di basilico che con il calore dei peperoni emanerà il suo profumo ma al tempo stesso non si cuoce. Servite il contorno tiepido o freddo.

insalata invernale

insalata invernale

Solitamente a pranzo prediligo pasti leggeri per non appesantirmi, amo le verdure e in primis le insalate fresche, le trovo appaganti. Sono veloci da preparare e a volte anche da mangiare. Ma in questo periodo con le temperature più basse forse le verdure fresche crude