Tag: contorno

insalata con la frutta

insalata con la frutta

D’estate non ho sempre voglia di stare davanti ai fornelli a cucinare piatti elaborati, in vacanza al mare prediligo piatti freschi e veloci magari a base di pesce o semplicemente a base di verdura. Le insalatone le trovo ottime, appaganti per il palato e più 

insalata di gamberi e mango

insalata di gamberi e mango

Finalmente è arrivata l’estate. Il profumo del mare, le giornate al sole e i tramonti sulla spiaggia, la birra ghiacciata e le lunghe passeggiate. L’anguria, il melone e le ciliege da mangiare sotto l’ombrellone, il profumo del basilico e l’odore dei pomodori al sole. Preparare 

pomodori al forno

pomodori al forno

Gustosi da mangiare crudi in insalata o cotti al forno o gratinati. I pomodori sono buoni da mangiare sempre sia per accompagnare secondi di carne o di pesce. I miei pomodori al forno sono un contorno veloce e gustoso. Si prepara in pochi passaggi e farete sicuramente una bella figura portandoli in tavola. Scegliete voi la qualità che più preferite basta che siano sodi e maturi.

pomodori 20
sale
pane grattugiato
parmigiano reggiano
olio evo

Lavate accuratamente i pomodori e asciugateli. Tagliateli a metà nel senso della lunghezza e disponeteli su una teglia da forno coperta da un foglio di carta. Salateli e spolverateli prima con del pane grattugiato e poi con del parmigiano (siate generosi), un filo d’olio su ognuno di essi e infornate per circa una ventina di minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Sono buoni sia tiepidi che freddi.

frittelle di zucchine

frittelle di zucchine

Molte volte mi ritrovo a preparare piatti con quello che ho in frigo. In questo periodo dove non si può andare a fare la spesa quando si vuole, o solo perchè ci manca qualche ingrediente, succede spesso. Apro il frigo guardo cosa c’è tiro fuori 

insalata di finocchi e arance

insalata di finocchi e arance

Chi non la conosce deve assolutamente provarla. Un’insalata diversa con prodotti freschi di stagione, è facile da fare e molto versatile e può accompagnare piatti di carne e pesce. finocchi 2 arancia 1 grande sale pepe nero olio evo olive nere Lavare bene il finocchio, 

insalata di radicchio, arancia e frutta secca

insalata di radicchio, arancia e frutta secca

Questo contorno che vi propongo è un’insalata d’effetto, ricca di colore e gusto e molto raffinata. Il retrogusto amarognolo del radicchio e della rucola ben si sposa con la dolcezza dell’arancia e dell’uvetta e le noci danno quel gusto croccante. Il tutto ben bilanciato dal condimento in un cerchio di sapori completo. Le dosi e i pesi degli ingredienti sono indicativi in quanto questi variano in base alla quantità che dovete preparare.

rucola 100 gr.
radicchio rosso 1 cespo
noci pecan 50 gr.
uvetta 40 gr.
arancia 1
olio evo
sale
aceto di mele 1 cucchiaio

Lavate e asciugate bene le insalate. Tagliare grossolanamente la rucola e più sottilmente il radicchio. Lavate bene l’arancia e prelevate metà buccia (senza il bianco) e tritatela finemente a coltello. Poi tagliate a metà l’arancia, una parte la spremete e l’altra la tagliate al vivo. Tritate grossolanamente le noci, poi prendete l’uvetta e mettetela a bagno nel succo d’arancia.

 

Ora iniziate a comporre il piatto, disponete nel piatto o nell’insalatiera prima la rucola e sopra il radicchio, unite la buccia dell’arancia e le noci pecan. Tagliate gli spicchi d’arancia in due o tre parti e aggiungeteli al piatto. Scolate l’uvetta dal succo (non buttatelo) e unitela all’insalata. Preparate il condimento unendo al succo d’arancia una dose generosa d’olio e l’aceto di mele ed emulsionate. Condite una decina di minuti prima di servire. Potete mescolare il tutto subito oppure per un effetto più elegante servite a tavola l’insalata così composta con gli ingredienti in ordine e poi mescolare davanti ai commensali.

fave in porchetta

fave in porchetta

Questo contorno è tipico delle mie parti, le Marche. Quando le fave invece “invecchiano” di qualche giorno, e non si presentano più belle fresche si sgranano e si cuociono in padella con gli aromi che ricordano la preparazione della porchetta di maiale, ecco perchè il 

peperoni al microonde

peperoni al microonde

Spesso come contorno preparo i peperoni, che siano al forno, gratinati o arrostiti, o in insalata. Mi piacciono, adoro i colori e il profumo ma molto spesso la buccia crea qualche problema di digestione. Così l’ideale sarebbe toglierla ma il lavoro diventa più lungo, prima 

insalata invernale

insalata invernale

Solitamente a pranzo prediligo pasti leggeri per non appesantirmi, amo le verdure e in primis le insalate fresche, le trovo appaganti. Sono veloci da preparare e a volte anche da mangiare. Ma in questo periodo con le temperature più basse forse le verdure fresche crude sono un pò “fredde”, così per ovviare al problema unisco alla verdura fresca qualcosa di caldo e anche un pò più calorico, ma gustosissimo. Aggiungo sempre un pò di frutta e anche delle proteine per avere un pasto più completo. In questa versione l’insalata l’ho arricchita con della pancetta affumicata, del formaggio e delle pere. Quest’ultimo accostamento è un classico della nostra cucina ma non per niente banale. Rispettando il gioco degli equilibri nel piatto troverete la freschezza e il calore, la dolcezza delle pere e il gusto forte del formaggio, la sapidità della pancetta e il croccante dei semi e per aggiungere un tocco acidulo, visto che la pera ne ha giusto un accenno, ho completato il condimento con dell’aceto di mele.

per due insalate
lattuga e misticanza
pancetta affumicata 6 fette sottili
pere 2
semi di sesamo 1 cucchiaio abbondante
gorgonzola 100 gr.
burro una noce
olio evo
miele 1 cucchiaio
sale
aceto di mele 1 cucchiaio

Lavate e asciugate l’insalata e disponete nei piatti o in insalatiera. Sbucciate le pere e tagliatele in quattro parti ciascuna. Mettete sul fuoco una padella bassa e larga e una volta calda adagiate le fette di pancetta a grigliare.

 

Una volta cotte con una pinza ponetele su un piatto, nella padella è rimasto il suo grasso se ritenete che sia troppo toglietene un pò e nel restante mettete la noce di burro, un filo d’olio e il cucchiaio di miele. Quando inizia a bollire mettete le fette di pera e un cucchiaio d’acqua e fatele cucinare, pian piano inizieranno a caramellare. In un padellino a parte tostate il sesamo. Una volta pronte le pere mettetele in un piatto e nel caramello rimasto in padella unite il cucchiaio di aceto di mele e fate sfumare. Una volta perso l’alcol è pronto da usare come condimento, se lo trovate troppo liquido fatelo addensare un pochino. Ora potete assemblare il piatto unite all’insalata la pancetta sbriciolata, le pere caramellate, il gorgonzola tagliato a pezzetti, il condimento e in ultimo i semi di sesamo. Servite accompagnando l’insalata “calda” con del buon pane nero.

verdure al forno

verdure al forno

Le feste sono finite e anche le grandi abbuffate, ora è necessario tornare ad un’alimentazione più salutare e meno calorica per cui largo spazio alle verdure. Zuppe, vellutate, insalate o sformati… ce n’è per tutti i gusti. Oggi opto per una padellata di verdure che